La dieta secondo startup

Sabrina di Sestre

La redazione dell’Università di Bari “esplora” l’Italia in cerca di storie di startupper e in questa puntata ha incontrato Sabrina di Sestre. 

Sestre è una start-up innovativa nata dall’idea di due sorelle di unire la continua ricerca scientifica con l’amore per il cibo e il territorio. Alla base dei loro integratori nutraceutici ci sono prodotti del territorio mediterraneo, che risultano essenziali. Oltre all’importanza dell’origine di questi prodotti, la particolarità di questa start-up è l’analisi dei bisogni di ogni singolo cliente che si rivolge al team. In base anche ad un primo semplice test online, il team riesce a capire i prodotti adatti in base allo stile di vita e le possibili richieste e carenze nella dieta quotidiana del cliente. Forniscono con passione consigli per diverse esigenze e momenti della vita. 

Sabrina ci spiega che la parola d’ordine per uno startupper è “perseveranza” perché solo così, nonostante le tante difficoltà che si incontrano in questo percorso di lavoro, si raggiungono gli obiettivi preposti e si realizzano i propri sogni.